.
.
.
Parthenon
.
.
.

Agora

.
.
.
Dove vai ?
In questo stato di anarchia

e conflitto,

la vita di un uomo o di una donna

è come un film

composto di ruoli dislegati e caotici,

che gira in circolo,

ma non arriva da nessuna parte.

Qui

la vita reale

ha una mira.

E doloroso testimognare

il fallimento di una vita,

di farne il bilancio.

 

Pero questo momento di verita

rappresenta la liberazione del vero "Io",

un' opportunita de Rinascimento.

 

Andare dalle menzogne alla veritá,

essere o non essere

è l'unica scelta.

Cosa scegli tu?

 Se esiti

ritorni alla "tua" vita.

 

Altrimente fai una scelta audace

che solo tu puoi fare,

nessuno puó farla per te.

 

Se scegli di stare quí,

di contnuare,

ti trovi nella navata centrale

della presenza di Sé.

Guarda attentamente tutt'intorno

e lavora.

La veritá ti libererá.

 
Ritorno a tutto